MINDFULNASSHOLE

PROGETTI DI DISINTOSSICAZIONE

Ho partecipato ad un gruppo di costellazioni familiari, presente?

Un ciclo di incontri in cui si fa un lavoro profondo di pulizia dell’albero genealogico, si tolgono i rami secchi, si va alle radici.

Il laboratorio dura tre weekend e si fa in un casale in Umbria bello, bellissimo.

Costa ottocento euro a weekend ma ti fanno un pacchetto.

Dopo tante sessioni mistiche è uscito fuori che ho avuto una famiglia di merda.

Devo dire che sono soddisfatta.

Siamo andate da una tizia che sa fare bene i tarocchi.

Ha vissuto quindici anni a Bali, ha sei mariti dai quali ha avuto sedici figli, fai tu la divisione.

Veste Alberta Ferretti e si fa inviare le Buddha Bowls da una fattoria appena fuori Manhattan.

Ha questo studio meraviglioso fatto tutto in bambù giapponese e ti fa un percorso personalizzato che dura tre ore; non col bambù, coi tarocchi.

Per una sessione siamo sui trecento euro ma spesi bene, guarda.

Mi ha detto che ho sempre avuto relazioni difficili per via del rapporto con mio padre, che dovrei evitare latticini, bere poco vino e che ho due magliette bianche di Zara, pensa che forte!

Dice che devo trovare il coraggio dentro di me, te la consiglio, guarda.

Per me è stata illuminante.

Mi hanno fatto la lettura delle ginocchia, conosci?

E’ una coppia omosessuale di peruviani che, con una specie di cannocchiale con le perline, tipo caleidoscopio, ti leggono la rotula, prima una e poi l’altra e ti dicono cosa non deve assolutamente mancare nella tua dieta, anche in base alla fase lunare in cui sei nato, che se non ce l’hai, te la tirano fuori loro, dalla tua data di nascita.

Costa cinquecento euro, la coppia di rotule.

Ed è compresa anche una dieta personalizzata.

Io, ad esempio devo mangiare tanta frutta e verdura.

Prossima settimana vado a fare l’ayahuasca.

E’ una liana sudamericana che paghi, bevi, vomiti, piangi e capisci tutto di te.

Anzi no, scusa: paghi, bevi, capisci tutto di te, piangi e vomiti.

Dice che hai una specie di risveglio ma io non so se me la sento a risvegliarmi, dopo che avrò capito tutto di me.